novità 2016

NUOVA AREA TEMATICA 2016 

Dall'11 giugno a Mirabilandia arriva il vecchio West!

 

Si narra che un gruppo di coloni americani in cerca della terra promessa, dopo un estenuante viaggio durato lunghi anni, avesse finalmente individuato il luogo ideale per fondare una nuova città.
Il nome del nuovo insediamento sarebbe stato Far West Valley…

Eh sì, sono passati un mucchio di anni da quei giorni, erano i bei vecchi tempi del lontano e selvaggio West, eravamo giovani, pieni di speranze e desiderosi di realizzare i nostri sogni. Fu così che decidemmo di lasciare il mondo che conoscevamo per partire verso l’ignoto, verso il West: non sapevamo ancora cosa ci aspettasse, ma avevamo la consapevolezza che avremmo realizzato qualcosa che sarebbe rimasto nella storia.

A quei tempi non avevamo macchine fotografiche o altre diavolerie del genere e quindi per sapere tutto ciò che è veramente accaduto dovrete accontentarvi di disegni e bozzetti e del mio racconto ovviamente, proprio così, perché io c’ero, eh sì… sì, si, sì, questo vecchio sacco d’ossa fu uno dei primi coloni americani che riuscirono ad arrivare alla…
Far West Valley!

La prima cosa che costruimmo furono le case, per metterci al riparo dalle intemperie, e poi due grandi aree per far giocare i nostri figli più piccoli, mentre noi allevavamo il bestiame, andavamo a caccia o… in cerca di oro!

Tutto filava liscio fino a quando un giorno non arrivarono gli indiani: cavalcavano fieri e avevano movenze feline, come gatti selvatici. Li temevamo, ma riuscimmo a trovare un accordo senza spargimento di sangue e la nostra comunità non fu mai in pericolo. I nativi americani ci insegnarono il loro gioco preferito: lanciarsi dalle rupi e volare liberi come il loro grande uccello Totem: l’Aquila Tonante; il loro grande capo, Geronimo, insieme a suo figlio, gareggiò con noi nell’antica arte di arrampicarsi sulle grandi sequoie utilizzando carrucole. Ricordo quelle sequoie, svettavano verso il cielo come grandi torri.

 

Poi trovammo l’oro e costruimmo miniere, così arrivò anche il benessere, ma la grande svolta fu trovare l’oro nero. I pozzi di petrolio furono fortificati e resi sicuri, le fiaccole di quelle ciminiere si vedevano a distanza di migliaia di passi e la loro fiamma non smetteva di ardere neanche di notte.

 

Ah sì, quelli erano tempi davvero belli e avventurosi, ricordo ancora, come fosse oggi, il giorno in cui arrivò il mitico Buffalo Bill, proprio lui, che poi ci insegnò a domare i puledri selvaggi e ad organizzare rodei. Eh… …il rodeo era il momento che preferivo, salivamo su quei dannati cavalli e cercavamo di rimanere in sella il più a lungo possibile mentre il pubblico applaudiva divertito.

Che tempi quei tempi… c’era chi veniva nel west per cercare fortuna, chi per trovare l’avventura, altri a caccia di denaro o di gloria, ma i coloni di Far West Valley cercavano... il divertimento più grande!

La storia prenderà vita dall' 11 di giugno 2016 in una nuova area tematica con 5 nuove attrazioni... ...ovviamente a Mirabilandia!