Tu sei qui

Supplemento 3€ a persona

Mirabilandia si trasforma in un enorme laboratorio all’aria aperta ed offre agli studenti l’opportunità unica di osservare e sperimentare le applicazioni pratiche di concetti di fisica eseguendo esperimenti sulle attrazioni del parco.

Fascia di età: scuola secondaria di 2° grado (14-18 anni)
Durata: 2 ore
Materiale didattico: schede di supporto alle attività, strumentazione per l’esecuzione degli esperimenti.

LA FISICA NELLE ATTRAZIONI

A Mirabilandia si può “imparare divertendosi” eseguendo esperimenti non realizzabili in un laboratorio scolastico. Il Parco è un ambiente reale in cui si apprendono le leggi della fisica e si riduce la separazione tra ciò che si studia a scuola e la vita reale, tra teoria e pratica.  Gli studenti raccolgono personalmente i dati, direttamente a bordo delle attrazioni, avvalendosi di smartphone messi a disposizione dal parco. Successivamente, guidati dal tutor, riflettono sulle sensazioni corporee provate e analizzano i dati raccolti per comprendere il moto dell’attrazione e le forze in gioco.

Le esperienze proposte agli studenti sono molto originali e difficilmente ripetibili in un contesto diverso da Mirabilandia. Quale ambiente più realistico di un ottovolante per ragionare sulle trasformazioni di energia da una forma all’altra? Il percorso didattico comprende 2 attrazioni tra le seguenti 13 attrazioni proposte

La scelta delle attrazioni si effettua,secondo disponibilità, al momento della prenotazione.

ISPEED

Il roller coaster, ispirato al mondo della Formula 1, si distingue per il sistema di lancio magnetico che rimpiazza la classica catena di traino lungo la prima salita.

Le attività svolte prevedono:

  • L’analisi del sistema di lancio magnetico del treno.
  • La misura a bordo dell’attrazione delle accelerazioni durante il moto.
  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo dell’attrazione per effetto delle forze subite.
  • La misura della velocità del treno in alcuni punti del percorso e dell’altezza dell’attrazione.

Scarica le schede didattiche Ispeed

OIL TOWERS

Due torri ideali per analizzare le sensazioni che si provano quando si è sottoposti a forti accelerazioni, affrontare il problema del moto da diversi sistemi di riferimento ed effettuare misure di velocità e altezza. Le attività svolte prevedono:

  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo dell’attrazione per effetto delle forze subite.
  • La misura delle accelerazioni durante il lancio e, una volta a terra, l’analisi dei dati raccolti per comprendere il moto del carrello.
  • La misura dell’altezza delle Torri.
  • La determinazione della velocità media del carrello cronometrandone il tempo di discesa.

KATUN E EL DORADO FALLS

Sono ottovolanti: Katun ha un loop verticale e vari avvitamenti; El Dorado Falls termina la sua corsa…nell’acqua. Sono molto interessanti in particolare per lo studio dell’energia meccanica nei fenomeni fisici. Le attività svolte prevedono:

  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo dell’attrazione per effetto delle forze subite.
  • La misura delle accelerazioni durante il moto.
  • La valutazione delle energie in gioco.
  • La misura dell’altezza di alcune parti dell’attrazione e il calcolo della velocità.

Scarica le schede didattiche Katun

CAROUSEL

La classica giostra con i cavalli è un’occasione preziosa per ripetere l’esperimento del pendolo di Foucault e analizzare i moti nei sistemi in rotazione. Le attività svolte prevedono:

  • L’osservazione e l’analisi del moto di un pendolo montato sull’attrazione, collegandolo all’esperienza di Foucault relativa alla rotazione terrestre.
  • Lo studio, con dimostrazioni sperimentali, del ruolo delle forze apparenti nei sistemi di riferimento non inerziali.
  • L’approfondimento delle conoscenze relative al moto circolare uniforme calcolandone le grandezze caratteristiche.

Scarica le schede didattiche Carousel

BLU RIVER

Si scende veloci in aquaplaning a bordo di un gommone, lungo uno scivolo ondulato. Quali forze contrastano o favoriscono la discesa? Quali energie sono in gioco? Le attività svolte prevedono:

  • La misura dei tempi di discesa e il calcolo delle velocità scendendo a bordo dei gommoni.
  • L’analisi delle sensazioni provate lungo la discesa in relazione al profilo dello scivolo.
  • La valutazione delle energie in gioco applicando le leggi di Newton al moto dei gommoni.

Scarica le schede didattiche Blu River

AUTOSPLASH

Quest’ attrazione, per le sue caratteristiche, è particolarmente adatta allo studio di un moto dal punto di vista cinematico. Le attività svolte prevedono:

  • La misura di distanze, tempi e velocità.
  • L’individuazione delle tipologie di moto della barca.
  • La misura delle accelerazioni lungo il percorso.

DIVERTICAL

Il watercoaster più alto d’Europa permette di studiare le caratteristiche di un classico rollercoaster e di scoprire il ruolo dell’acqua sul moto. Le attività svolte prevedono:

  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo dell’attrazione per effetto delle forze subite.
  • La misura delle accelerazioni durante il moto.
  • La valutazione delle energie in gioco e dell’effetto frenante dell’acqua. 
  • La misura di altezze e velocità.

NOVITÀ! GOLD DIGGER 

Attrazione ambientata in una miniera del vecchio west, tra saliscendi e curve inaspettate. Le attività svolte prevedono:

  • La misura delle accelerazioni a bordo dei carrelli durante il moto
  • La valutazione delle forze centripete a cui si è sottoposti
  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo dei carrelli per effetto delle forze subite
  • La valutazione delle trasformazioni di energia che intervengono

NOVITÀ! AQUILA TONANTE

In rotazione a pancia in giù sui seggiolini, si provano le emozioni del moto circolare e del moto oscillatorio. Le attività svolte prevedono:

  • Il cronometraggio dei tempi di rotazione per misurare il periodo del moto
  • La valutazione delle forze centripete a cui si è sottoposti
  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo durante le oscillazioni

NOVITÀ! BUFFALO BILL RODEO

Nell’innovativo percorso del disco coaster si sale, si scende, si ruota: un rodeo della fisica. Le attività svolte prevedono:

  • Il cronometraggio dei tempi di rotazione
  • L’analisi dei moti e la loro composizione
  • La valutazione delle trasformazioni di energia che intervengono nel percorso

NOVITÀ! MASTER THAI

In questo roller coaster si sperimentano la cinematica e la dinamica… a binario doppio. Le attività svolte prevedono:

  • La misura delle accelerazioni a bordo dei carrelli durante il moto
  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo dei carrelli per effetto delle forze subite
  • La determinazione della velocità media dei carrelli durante un giro
  • La valutazione delle trasformazioni di energia che intervengono nel percorso

NOVITÀ! REXPLORER

Su questa attrazione all’interno dell’area tematica Dinoland, si compie un viaggio nella fisica del moto esplorando accelerazioni, forze, energie. Le attività svolte prevedono:

  • La misura delle accelerazioni a bordo del convoglio durante il moto
  • La valutazione delle forze centripete a cui si è sottoposti
  • L’analisi delle sensazioni provate a bordo per effetto delle forze subite
  • L’analisi della fisica del moto in curva
Acquista
Il giorno dopo entri gratis

Subscribe to newsletter - Italian

Newsletter